maxresdefault

I migliori quattro equipaggiamenti studio


Oggi, parleremo di quattro delle apparecchiature di base migliori per uno studio di registrazione casalingo con questa prospettiva.

home recording

Abbiamo molti professionisti qualificati oltre che ingegneri che seguono il nostro sito e abbiamo persone che hanno fatto registrazioni per molti molti anni e abbiamo un sacco di professionisti che leggono i nostri post perché adorano imparare nuovi modi di svolgere il proprio lavoro


Ma abbiamo anche molti neofiti. Un sacco di persone che si stanno avvicinando per la prima volta alle registrazioni casalinghe e ci sono un sacco di informazioni là fuori. È per questo che scriviamo questi articoli, perché ci sono troppe informazioni e possono confondere le idee. Quindi abbiamo provato a distillarle per metterle a disposizione degli utenti che vogliono ottenere un fantastico suono e diventare professionisti in questo campo.

Quindi oggi, stiamo per indirizzare i neofiti, ma abbiamo qualcosa anche per voi professionisti, quindi tenete a mente che cos’è veramente importante in uno studio di registrazione ed evitate di perdervi tra le tonnellate di diversi componenti e pezzi.

Sembreranno differenti per ogni produttore ma in realtà i componenti sono sempre uguali. 

Quindi discutiamoli molto velocemente, ti faremo alcuni esempi a cui pensare ma il punto reale è farti capire che tu possiedi già tutti questi apparecchi, ma li stai usando in modo giusto? se sei confuso riguardo a qualcosa che non è compreso in questi componenti chiave, puoi un attimo metterlo da parte ed assicurarti di avere sotto mano questi 5 componenti.

Numero 1; computer

È la cosa più importante.

Al giorno d’oggi, il mixaggio è tutto sistemato nel tuo computer, so che non è al 100% lì, ma è il metodo più economico per avere 100 tracce console a casa per le registrazioni, il mixaggio e gli arrangiamenti.

Non hai bisogno di una mangia nastri, e non hai bisogno di un mixer, ma solo di un computer.

Quindi il tuo computer è la cosa più importante. Puoi utilizzare un PC o un MAC, un portatile o un desktop. Puoi anche iniziare con il computer con la quale stai leggendo questo articolo ora. Quoi veramente e probabilmente registrare e mixare con questo computer.

Quanto sarai in grado di andare lontano?

Non lo sappiamo.

Se stai semplicemente facendo registrazioni acustiche o demo vocali, potresti già lavorare con quello che hai ora come ora.

Se vuoi registrare audio che avranno più di 20 tracce, avrai bisogno di un suono molto più complicato e di fare un sacco di editing, finalmente sentirai i limiti del tuo vecchio computer.

Ma la cosa buona è che i computer stanno diventando più comodi e potenti.

Quindi fai del tuo meglio con quello che hai e passa ad un computer più potente quando sentirai le limitazioni di quello vecchio.

 

Numero 2; Software. Conosciuto come DAW

Che piattaforme userai per le registrazioni e per il mixaggio?

Qui ci sono alcune opzioni:

  • Pro Tools
  • Studio One
  • Logic
  • Cubase
  • Nuendo
  • FL Studio

La lista dei software che potresti usare in realtà è ancora lunga. Ma questa scelta andrebbe fatta a seconda del tuo computer.

Alcuni dei programmi sono solo per PC altri solo per MAC e alcuni funzionano su entrambe le piattaforme.

 

Numero 3: Interfacce audio

Le interfacce audio includono convertitori, microfoni preamplificati e il tuo monitor, tutto in un solo pacchetto.

Potrebbe essere un dispositivo USB, firewire, thunderball o PCI connesso al tuo computer e può costare da qualche centinaio di dollari a qualche migliaio

Ma fanno tutti la stessa cosa. prendono un suono analogico, lo convertono in segnale digitale e lo inviano al tuo computer attraverso una connessione USB o firewire. In modo che tu possa manipolare il suono con un software.

Grandi o piccoli che siano fanno tutti la stessa cosa di base ma la differenza che intercorre tra di loro è la quantità di tracce che puoi registrate contemporaneamente, quanti output e input necessiti. Quindi se stai prendendo confidenza con le registrazioni, probabilmente vorrai un’interfaccia con minimo due canali.

In questo modo sarai in grado di fare gli audio con la chitarra o con una batteria stereo con il registratore e contemporaneamente il piano, questo è tutto ciò che ti serve. Hai queste opzioni.

Quindi compra uno di questi pacchetti e andiamo avanti!

 

Numero 4: Mircofono

Avrai bisogno di almeno un buon microfono per catturare il suono analogico e ti consigliamo un microfono largo a a condensatore diaframma. 

Questo potrebbe essere il microfono studio tipico e puoi acquistarne uno per meno di un centinaio di dollari.

Ci sono tonnellate di grandi brand da cui puoi scegliere. Prendine uno e produci delle grandi tracce con questo microfono registrando tributi e chitarre acustiche.

Molti produttori casalinghi preferiscono microfoni chiusi sul retro. Perché il suono non scappa lateralmente e sarai in grado di registrare un suono naturale in questo modo.

Vanno anche bene se hai appena iniziato. Perché i tuoi muri non avranno un trattamento acustico. 

 

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *